Biography

vando-portrait

Vando Pagliardini Nasce a Milano dove vive e lavora. Frequenta il Liceo Artistico di Brera e nel 1969 vince un concorso indetto dalla Bayer per il disegno di tessuti per l’arredamento. Nel 1977, dopo la laurea presso la Facoltà di Architettura di Milano, inizia l’attività professionale nel campo della progettazione grafica. Nel 1984 con Giovanni Baule rilancia Lineagrafica, rivista storica della grafica italiana, per la quale ricevono il Compasso d’Oro nel 1987. Nel 1991 riceve la segnalazione al Compasso d’Oro per la rivista Area, rivista europea per la cultura del progetto in architettura, design e comunicazione visiva. Nel 1992 conclude l’esperienza di Unistudio associati e prosegue autonomamente l’attività professionale. Nel 1994 riceve nuovamente la segnalazione al Compasso d’Oro per il progetto grafico della collana Scienza e Idee, edita da Raffaello Cortina. Nel 1996 con Alessandra Allemandi fonda Pagliardini Associati sviluppando l’attività nel campo dei servizi editoriali e delle pubbliche relazioni. Dal 1996 ricopre l’incarico di Art director per la rivista Casa Idea e dal 1997 per Donna in Forma, entrambe pubblicate da Mondadori. Dal 1994 è consulente per l’immagine coordinata della società Autostrada Brescia-Verona-Vicenza- Padova SpA. Per Mondadori nel 2003 progetta PerMe, la prima rivista femminile di psicologia, di cui cura l’art direction fino al 2006. Nel 2005 ha vinto il concorso a inviti per la ridefinizione dell’immagine dell’Università degli Studi di Padova. È stato anche Art director di Wellness, rivista mensile pubblicata da Mondadori. All’attività professionale ha affiancato interventi didattici presso la Società Umanitaria e l’Istituto Europeo di Design a Milano e l’ISIA di Urbino, dove nel 1993 è stato incaricato del corso “Segnaletica, simbologia e immagine coordinata”. Nel triennio successivo ha fatto parte del Comitato scientifico dello stesso istituto. Nel 2004 ha tenuto una conferenza sul carattere tipografico all’interno del Master di giornalismo istituito da Arnoldo Mondadori Editore. È stato membro di giurie in concorsi nazionali e internazionali, tra le quali quella italiana per il concorso grafico per l’ECU/Euro, la moneta della Comunità Europea; a Dornbirn in Austria per il Voralberg’s Graphik Design; a Padova per il marchio del Parco dei Colli Euganei. Dal 2011 cura la collana I protagonisti del Design, edita da Hachette Fascicoli. Tra i numerosi designer pubblicati: Achille Castiglioni, Richard Sapper, Philippe Starck, Zaha Hadid, Alberto Meda, James Irvine, Konstantin Grcic, Ross Lovegrove, Antonio Citterio.

Vando Pagliardini Born in Milan where he lives and works. He attended the Brera High School specializing in Artistic field and in 1969 won a Bayer competition concerning the design of interior fabrics. In 1977 after graduating at the Faculty of Architecture in Milan he started his professional activity. In 1984 with Giovanni Baule relaunched LineaGrafica, a historic review about italian graphics, for which in 1987 they won the Compasso d’Oro Prize. In 1991 he was mentioned in the Compasso d’Oro for Area, a European review for the project culture in architecture, design and visual communication. In 1994 he was again mentioned in Compasso d’Oro regarding the graphic project for the series of books Sciences and Ideas by Cortina Publisher. In 1996 with Alessandra Allemandi they set up Pagliardini Associati developing graphics, publishing services and public relations. Since 1996 he has been appointed Art director of the magazine Casa Idea and since 1997 of Donna in Forma, both published by Mondadori. Since 1994 he has been art consultant for the coordinated image of Autostrada Brescia-Verona-Vicenza-Padova SpA. For Mondadori, in 2003, he designed Per Me, the first psychology women magazine, of which he was Art director till 2006. In 2005 he was invited to a competition for the resettlement of the Padova University Image and won it. It was also the Art director of Wellness, a monthly magazine published by Mondadori. In addition to his professional activity, he also spent some time as a teacher at the Società Umanitaria, at the IED in Milan and at ISIA in Urbino, where in 1993 he was the teacher in charge of the course System of signs, symbology and coordinated image. In the following triennium he was in the Scientific Committee of the above mentioned Institute. In 2004 he gave lectures about characters and types during the Master of journalism set up by Mondadori Publisher. He was juryman in national and international competitions such as the Italian one for the graphics of ECU/Euro, the European community currency, the Voralberg’s graphic design in Austria at Dornbirn and in Padova the competition for the logo of the Colli Euganei Park. Since 2011 he’s been the editor of the I protagonisti del Design series, issued by Hachette. Among the many designers published: Achille Castiglioni, Richard Sapper, Philippe Starck, Alberto Meda, James Irvine, Konstantin Grcic, Ross Lovegrove, Antonio Citterio.

ale-portrait

Alessandra Allemandi Nasce a Milano dove vive e lavora. È Managing Director della Pagliardini Associati. Dopo le prime esperienze professionali tra le quali l’aiuto regia per rappresentazioni liriche, ha lavorato per varie case editrici tra le quali Harper’s Bazaar, Abitare/Editrice Segesta Iniziative speciali occupandosi di comunicazione e pubbliche relazioni. Successivamente in Publimedia ha ricoperto il ruolo di direttore pubblicità. È poi passata a dirigere dal 1982 al 1990 Centrokappa, una delle più importanti agenzie italiane di immagine, comunicazione e pubblicità a servizio completo. Ha seguito personalmente numerose aziende come Kartell, Flou, Somma e molte altre per quel che concerne la progettazione dei marchi, dell’immagine coordinata, di cataloghi, allestimenti e campagne pubblicitarie. Nel 1990 passa al settore della grande distribuzione in Standa come responsabile dell’immagine dei punti vendita e nel 1992 come responsabile delle pubbliche relazioni prodotto. Poi dal 1993 al 1999 assume l’incarico di responsabile delle pubbliche relazioni in Stefanel. Dal 2000 al 2009 arricchisce ulteriormente il proprio curriculum con un’importante esperienza come consulente nel campo delle Human Resources ricerca e selezione. Negli ultimi due anni di quel periodo ha ricoperto il ruolo di manager presso Hudson Italia, una delle migliori Recruitment Agency con sedi in tutto il mondo. La consolidata conoscenza del Social Media Marketing, incrementata anche attraverso un recente corso di approfondimento, è un ulteriore elemento di crescita professionale a disposizione dei clienti della società.

Alessandra Allemandi Born in Milan where she lives and works. Pagliardini Associati’s Managing Director. After the initial professional jobs among which she was assistant director for operas, she worked in several publishing houses: Harper’s Bazaar, Abitare Editrice Segesta (cultural initiatives), in charge of communication and public relations. Later in Publimedia she was the advertising manager. From 1982 to 1990 she ran Centrokappa, one of the most important Italian image communication and advertising full service agency. She personally took care of the relations with several clients like Kartell, Flou, Somma and many others planning the logos, the coordinate image, the catalogues, the installations and the advertising campaigns. In 1990 she moved up to the field of large scale distribution in Standa, in charge of points of sales and in 1992 responsible for the public relations. From 1993 to 1999 she got the items job at Stefanel (clothing company) for public relations. Since 2000 to 2009 she also had an important experience as consultant in Human Resources search and selection. In the last two years of that period she was manager in Hudson Italy, one of the best Recruitment Agency with offices all over the world. The consolidated knowledge of Social Media Marketing, also enhanced by a recent in-depth course, is a further element of professional development available to customers of the company.